Newsletter C&D - 5/2017 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 22 Aprile 2017 21:46

Cari amici CicloMellitoScalatori,

i Tre Monti sono alle porte e quindi – con l’auspicio che gli ultimi refoli dell’inverno non ci rovinino la festa… - questi sono i partecipanti ed il programma dell’evento.

 

Elenco dei partecipanti

  1. Ivano Malatesta (AL)
  2. Marco Mandes (TO)
  3. Giacomo Alesandro Marchioro (LO)
  4. Andrea Guerra (AR)
  5. Diego Franceschini (AR)
  6. Marco Bianchini (PG)
  7. Francesco Corinaldesi (AN)
  8. Andrea Cesaroni (Roma)
  9. Alessio Bello (Roma)
  10. Roberto Di Mauro (LT)
  11. Maurizio Bardini (PT)
  12. Emanuele Parati (AR)
  13. Goffredo Girolomoni (PU)
  14. Maurizio Caselli (PU)

 

Logistica

Tutti i partecipanti – salvo quanto di seguito specificato – alloggeranno presso l’agriturismo Country House La Spina del nostro amico ciclomellito Maurizio Caselli.

Si chiede che coloro che verranno con accompagnatori (Giacomo e Mauro, salvo altri) contattino direttamente Maurizio Caselli per conoscere la loro eventuale diversa sistemazione alberghiera.

Indicazioni stradali:

da est – uscire dalla A14 a Fano, proseguire la superstrada (direzione Roma) fino ad Acqualagna e qui seguire per Apecchio (circa 20km); giunti in Apecchio, svoltare a sinistra per la stradina che sale verso Acquapartita e, dopo circa 2,5 km, trovate Country House La Spina;

da sud-ovest – raggiungere Perugia e prendere la superstrada in direzione Fano fino ad Acqualagna, poi come sopra;

da nord-ovest – raggiungere Città di Castello (tramite E45 Orte-Ravenna uscita Città di Castello oppure A1 uscita Arezzo) e percorrere la SS257 fino ad Apecchio (circa 27km), poi come sopra.

Per necessità contattare Marco Bianchini 348.7325550 o Maurizio Caselli 339.8063402.

 

Programma

Sabato 29 aprile:

- dalle ore 14: ritrovo presso Country House La Spina

- possibilità di breve uscita in bici per smaltire il viaggio (con partenza max alle 15,30 e durata massima di 1h30, percorso ad anello Apecchio-Acquapartita-Serravalle 25 km circa con 7 km totali di salita);
- ore 18: briefing logistico-metabolico in vista dell’uscita di domenica 30/04;
- ore 20: cena in ristorante ad Apecchio

E’ già stato programmato un pasto leggero (a base di pasta al pomodoro, carne bianca e verdura) per tentare di avere un buon equilibrio glicemico prima della pedalata;

 

Domenica 30 aprile:

- ore 7.30-8: colazione presso Country House La Spina;

Gli orari di colazione e partenza sono stati fissati per tentare di evitare scompensi glicemici alla partenza

- ore 10 circa: partenza dell’uscita in bici

Ipotesi di percorrenza (115 km circa per circa 3.000 d+, escluso il monte Petrano):

  • prima ora e mezza (circa 25km): La Spina – Acquapartita (salita 5km) – Pianello – Moria (salita 3km) – Cantiano – Chiaserna;
  • ore 11,15 circa: inizio salita monte Catria dal versante di Chiaserna (11 km, media 7,5%);
  • ore 12,45 circa: vetta Catria (mt.1370 slm);
  • ore 13,30 circa: Cagli (ristoro);
  • ore 14,30 circa: Pianello (12 km da Cagli) ed inizio salita monte Nerone (km.13 +2, media 7,5%);
  • ore 16 circa: vetta Nerone (ristoro al rifugio Le Cupe e possibilità di ascesa al terrazzo sommitale (1km, mt.1520 slm)
  • ore 17-17,30 circa: arrivo a La Spina;

La suddetta tempistica è ovviamente “di massima” e non considera una eventuale ascesa del monte Petrano (salita da Cagli 11km con discesa per la medesima strada);

  • ore 20: cena al ristorante di Acquapartita

Lunedì 01 maggio:

- ore 8: colazione presso Country House La Spina

- ore 9: briefing metabolico (esame dell’andamento metabolico di tutti i partecipanti alla pedalata del giorno precedente e confronto su tutti i dati raccolti)

- ore 12,30: pranzo

- ore 14: saluti & baci

 

Chiediamo a tutti i partecipanti:

- di cercare di arrivare all’evento con un buon compenso metabolico nei giorni precedenti (cioè…evitare pasti luculliani);

- di compilare sin dalla mattina del 29/04 la scheda di raccolta dati che viene allegata alla presente Newsletter;

- di portare con sé in totale autonomia almeno 3 camere d’aria (la discesa del monte Catria è sterrata per ben 7 km, con alto rischio di forature);

- di portare con sé in totale autonomia gli alimenti necessari per le integrazioni durante la pedalata (barrette, sali, miele, panini, ecc.), cosiderando che comunque vi sarà possibilità di ristoro in posti pubblici (bar) a Cagli, Pianello e sulla vetta del monte Nerone;

- di munirsi di abbigliamento adeguato alle varie possibili evenienze meteorologiche (due settimane fa siamo saliti sul Catria in maniche corte e manicotti, ma in questi giorni è nevicato e le temperature si sono molto abbassate)

- di munirsi di spirito di adattamento e disponibilità al confronto: non andiamo sui Tre Monti per fare una gara, ma per testare le reazioni del nostro fisico ad una attività di endurance con elevati dislivelli !

Per qualsiasi necessità e/o informazione non esitate a contattarci.

A presto.

San Giustino, li 23 aprile 2017.


p. Ciclismo & Diabete
Marco Bianchini e Diego Franceschini
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Scarica la scheda di raccolta dati metabolici

Ultimo aggiornamento Domenica 23 Aprile 2017 20:02
 
Newsletter C&D - 4/2017 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 22 Marzo 2017 22:31

Amici ciclisti,

lo scorso 16 marzo, al Palazzo Bovara di Milano, si è tenuta la Conferenza Stampa di presentazione del Team Novo Nordisk, indetta in occasione della prestigiosa corsa Milano-Sanremo.

Vi ho partecipato con piacere, condividendo il messaggio “Racing to change diabetes” dei nostri colleghi professionisti e portandovi la testimonianza di ciclismoediabete.it.

Vedere oggi sempre più persone con diabete non come pazienti, ma come atleti e vedere anche fin dove si può arrivare, è stata una grande soddisfazione perchè consapevole che ciclismoediabete.it ha contribuito -nel suo piccolo- a far tagliare questo importante traguardo.

Anche se poi il polacco Kwiatkowski ha vinto la Milano-Sanremo, per le tante persone che si stanno avvicinando sempre più al ciclismo (e che quindi hanno seguito l'evento), vera protagonista della corsa è stata la testimonianza portata dal giovanissimo Umberto Poli, in fuga dai primi chilometri, e da tutti i suoi compagni del Team Novo Nordisk.

Dal basso, noi continuiamo così!

Sta per iniziare la stagione ciclismoediabete 2017 che, personalmente, ho già potuto pregustare grazie ad un “fuori programma” a Manciano, da Massimiliano Lelli; incontrarsi ancora dopo dodici anni per pedalare insieme, guardare dove siamo arrivati ricordando sempre dove prima eravamo, mi conferma che la nostra attività e il nostro messaggio non sono stati solo giusti, ma efficaci.

Dopo la bella fuga di Umberto Poli del Team Novo Nordisk alla Milano-Sanremo, anche i Ciclomelliti sono pronti a  a spingere sui pedali

Dopo la bella fuga di Umberto Poli del Team Novo Nordisk alla Milano-Sanremo, anche i Ciclomelliti sono pronti a  a spingere sui pedali

I Ciclomelliti sulla panoramica dell'Argentario, con Massimiliano Lelli e l'amico Yata dal Sol Levante

I Ciclomelliti sulla panoramica dell'Argentario, con Massimiliano Lelli e l'amico Yata dal Sol Levante!

San Giustino, li 22 marzo 2017.


p. Ciclismo & Diabete

Andrea Guerra

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimo aggiornamento Giovedì 23 Marzo 2017 11:39
 

Condividi l'articolo...

Facebook Twitter Digg Google Bookmarks 

C&D su Facebook



Team Diabete no limits Italia
I love Lina INsu
A1 ciclo - Schede dei ciclomellito
Team Novo Nordisk
Joomla Templates by Joomlashack